• 29 Set 2016 14.54

Sotto il cielo di Ferrara

29 settembre 2016 14:54

Il cinema itinerante contro le mafie farà tappa al festival con lo spettacolo Mafia liquida, un’opera collettiva a cura di Cinemovel Foundation che si terrà in piazzale Giordano Bruno. Il 30 settembre, dopo la performance, sarà proiettato il film di Gianluca e Massimiliano De Serio I ricordi del fiume, che racconta gli ultimi mesi del Platz, una delle baraccopoli più grandi d’Europa che sorgeva a Torino.

Il 1 ottobre, invece, ci sarà la proiezione di Due euro l’ora, di Andrea D’Ambrosio: una storia ispirata all’incendio scoppiato nel 2006 in una fabbrica di materassi a Montesano, in cui morirono due operaie.

Durante i tre giorni del festival, inoltre, sarà possibile partecipare a visite guidate organizzate in collaborazione con Poste Vita. I visitatori potranno passeggiare tra le vie, le piazze, i giardini della città estense per conoscere la storia e le opere di Ludovico Ariosto, Giorgio Bassani e altri personaggi che hanno reso celebre Ferrara. Lungo il percorso ci saranno letture a cura di Ferrara Off e performance a cura di TeatroNucleo.

pubblicità