Alcune case distrutte dal passaggio del ciclone Winston nelle isole Fiji. Il ciclone ha causato la morte di almeno venti persone e ha costretto le autorità a dichiarare lo stato d’emergenza. I soccorritori hanno ancora difficoltà a comunicare con alcune aree, inclusa l’isola di Koro. Più di seimila persone state costrette a dormire nei rifugi d’emergenza. (Reuters/Contrasto)
pubblicità

Articolo successivo

L’occasione mancata di Sofia Coppola
Francesco Boille