Alcune case distrutte dal passaggio del ciclone Winston nelle isole Fiji. Il ciclone ha causato la morte di almeno venti persone e ha costretto le autorità a dichiarare lo stato d’emergenza. I soccorritori hanno ancora difficoltà a comunicare con alcune aree, inclusa l’isola di Koro. Più di seimila persone state costrette a dormire nei rifugi d’emergenza. (Reuters/Contrasto)
  • 22 Feb 2016 20.54

Le foto del giorno

22 febbraio 2016 20:54

Dai danni causati dal ciclone Winston nelle isole Fiji alla festa buddista di Magha Puja, in Thailandia: ventiquattr’ore in immagini.

pubblicità

Da non perdere

L’attentato all’aeroporto di Istanbul
È ora di parlare seriamente di legalizzazione della cannabis in Italia
La Brexit apre la corsa per sostituire Londra come capitale delle startup

In primo piano