Alcune case distrutte dal passaggio del ciclone Winston nelle isole Fiji. Il ciclone ha causato la morte di almeno venti persone e ha costretto le autorità a dichiarare lo stato d’emergenza. I soccorritori hanno ancora difficoltà a comunicare con alcune aree, inclusa l’isola di Koro. Più di seimila persone state costrette a dormire nei rifugi d’emergenza. (Reuters/Contrasto)
  • 22 Feb 2016 20.54

Le foto del giorno

22 febbraio 2016 20:54

Dai danni causati dal ciclone Winston nelle isole Fiji alla festa buddista di Magha Puja, in Thailandia: ventiquattr’ore in immagini.

pubblicità

Da non perdere

La malnutrizione danneggia il sistema immunitario
Banchieri centrali, poteri smisurati. La nuova copertina di Internazionale
La magia di Calcutta va salvata dalla speculazione edilizia

In primo piano