I Rolling Stones a Primrose hill a Londra, 1966. (Gered Mankowitz)
  • 26 Mar 2016 17.09

I Rolling Stones di Gered Mankowitz

26 marzo 2016 17:09

Quest’anno il leggendario fotografo Gered Mankowitz ha deciso di rispolverare il suo archivio sui Rolling Stones con la mostra Off the hook, alla galleria Snap di Londra, che raccoglie i suoi migliori scatti realizzati tra il 1965 e il 1967.

Mankowitz ha incontrato il gruppo a 18 anni e lo ha seguito costantemente nel periodo in cui sono diventati famosi. Il primo contatto è avvenuto grazie a Andrew Loog Oldham, manager dei Rolling Stones, il quale riteneva che il giovane fotografo avesse uno stile abbastanza ruvido, grezzo, in grado di esprimere al meglio lo spirito della band all’epoca.

La mostra (dal 1 aprile al 28 maggio) comprende gli scatti più celebri di Mankowitz, realizzati soprattutto durante le registrazioni di Out of our heads e Between the buttons, ma anche una selezione di immagini meno note e inedite. L’evento è accompagnato dal libro in edizione limitata Backstage: the Rolling Stones by Gered Mankowitz (Ormond Yard Press).

pubblicità

Da non perdere

L’Italia dopo il referendum. La nuova copertina di Internazionale
I dieci migliori album del 2016
A Natale regalati o regala Internazionale

In primo piano