Washington, Stati Uniti. (Mario Tama, Getty Images)
  • 23 Gen 2017 13.19

La marcia delle donne contro Trump

23 gennaio 2017 13:19

Centinaia di migliaia di donne hanno marciato a Washington Dc e in 161 città di tutto il mondo per promuovere i diritti delle donne, degli immigrati, dei disabili e della comunità Lgbtqia.

Circa 500mila persone sono giunte nella capitale statunitense il 21 gennaio per la Women’s march, la manifestazione organizzata il giorno dopo l’insediamento di Donald Trump come 45° presidente degli Stati Uniti in una mobilitazione senza precedenti.

Circa due milioni e mezzo di persone hanno marciato in solidarietà in 161 città in tutto il mondo, da Copenhagen a Firenze, da Città del Messico a Londra.

pubblicità

Da non perdere

Un’idea sbagliata di Islam. La nuova copertina di Internazionale
Le regole sui dispositivi elettronici in aereo e le altre notizie su Trump
Vivian Maier e le altre mostre fotografiche del weekend

In primo piano