Internazionale

mercoledì 23 luglio 2014 aggiornato alle 22.00

Italia

La differenza tra reddito di cittadinanza e reddito minimo garantito

  • 6 marzo 2013

“Di cosa parliamo quando diciamo reddito di cittadinanza? E che cosa lo distingue dal reddito minimo garantito? Il primo non fa distinzione tra ricchi e poveri, e di conseguenza ha un costo altissimo. Il secondo è selettivo, ha un costo più contenuto e potrebbe incorporare gli altri sussidi esistenti”.

I due economisti Tito Boeri e Roberto Perotti spiegano sulla voce.info la differenza tra questi due sussidi, in un momento in cui si parla molto di reddito di cittadinanza in relazione alla proposta del Movimento 5 stelle.

Il reddito di cittadinanza è un sussidio universalista che è destinato a tutti al di là delle loro condizioni economiche, mentre il reddito minimo garantito è un reddito di sussistenza che viene dato dallo stato solo a chi ne ha bisogno perché ha perso il lavoro o perché non riesce a raggiungerlo con il suo stipendio, sostituirebbe anche le pensioni minime e dovrebbe tener conto di alcune variabili come i figli a carico e la disabilità.

Leggi anche

Commenti

In copertina

La notte di Gaza

La notte di Gaza

Gli articoli di Amira Hass, Gideon Levy, The Observer e Al Mustaqbal.