• 10 Gen 2016 17.59

La Polonia convoca l’ambasciatore tedesco per presunte frasi offensive.

10 gennaio 2016 17:59

La Polonia convoca l’ambasciatore tedesco per presunte frasi offensive. Il ministro degli esteri di Varsavia ha chiesto un incontro l’11 gennaio per parlare delle “esternazioni antipolacche di politici tedeschi”. Diversi politici tedeschi, insieme a esponenti dell’Unione europea, nei giorni scorsi hanno espresso dubbi sulle politiche del governo polacco, in particolare sulla nuova legge sui mezzi d’informazione.

pubblicità

Da non perdere

Quanto ha pesato la disoccupazione sul risultato del referendum
L’Unione europea saprà difendere i suoi interessi di fronte a Trump?
Con Monte Amir Naderi riesce a dare concretezza all’astrazione

In primo piano