• 04 Feb 2016 21.57

Le Nazioni Unite definiscono “illegale” la detenzione di Julian Assange

04 febbraio 2016 21:57

Le Nazioni Unite definiscono “illegale” la detenzione di Julian Assange. Lo ha confermato il ministero degli esteri svedese, anticipando la comunicazione ufficiale delle Nazioni Unite, prevista per domani mattina. Assange dal giugno 2012 si trova nell’ambasciata dell’Ecuador a Londra, che gli ha concesso l’asilo dopo che le autorità svedesi hanno chiesto la sua estradizione per un presunto caso di violenza sessuale. Assange aveva dichiarato di essere disposto a consegnarsi alla polizia, se l’Onu avesse definito legale la sua detenzione.

pubblicità

Da non perdere

Il Regno Unito fuori dall’Europa
Il momento della verità. La nuova copertina di Internazionale
Una separazione tragica. La Brexit secondo l’Economist

In primo piano