• 16 Feb 2016 20.43

In Lombardia 21 arresti per appalti truccati negli ospedali pubblici.

16 febbraio 2016 20:43

In Lombardia 21 arresti per appalti truccati negli ospedali pubblici. Sette tra funzionari, politici e imprenditori sono ai domiciliari, cinque hanno l’obbligo di firma. Tra i nove in custodia cautelare c’è il consigliere regionale della Lega Nord Fabio Rizzi. Secondo la procura di Monza si sono aggiudicati illegalmente le gare bandite da diversi ospedali per esternalizzare i servizi odontoiatrici.

pubblicità

Da non perdere

L’Europa di Ventotene nascerà solo se lo vorremo tutti
Troppe donne fanno male?
Come minimo un reddito per tutti. La nuova copertina di Internazionale

In primo piano