• 16 Feb 2016 20.43

In Lombardia 21 arresti per appalti truccati negli ospedali pubblici.

16 febbraio 2016 20:43

In Lombardia 21 arresti per appalti truccati negli ospedali pubblici. Sette tra funzionari, politici e imprenditori sono ai domiciliari, cinque hanno l’obbligo di firma. Tra i nove in custodia cautelare c’è il consigliere regionale della Lega Nord Fabio Rizzi. Secondo la procura di Monza si sono aggiudicati illegalmente le gare bandite da diversi ospedali per esternalizzare i servizi odontoiatrici.

pubblicità

Da non perdere

A Roma gli egiziani non sono più stranieri
Cose che non dimenticherò della sera a Nizza durante la strage
Cosa sappiamo dell’attentato al festival di Ansbach 

In primo piano