• 16 Feb 2016 20.30

L’Austria introduce i controlli alle frontiere con l’Italia, la Slovenia e l’Ungheria

16 febbraio 2016 20:30

L’Austria introduce i controlli alle frontiere con l’Italia, la Slovenia e l’Ungheria. Per fermare l’ingresso di migranti e profughi nel proprio territorio, le autorità austriache hanno deciso d’introdurre i controlli in dodici valichi di frontiera con i paesi vicini. Lo hanno dichiarato la ministra dell’interno Johanna Mikl-Leitner e il ministro della difesa Hans Peter Doskozil. I controlli dovrebbero essere reintrodotti a partire dalla prossima primavera. Anche la Croazia rafforza i controlli al confine con la Serbia.

pubblicità

Da non perdere

Il referendum costituzionale in cinque punti
Giovani, cinesi e alla moda. Le foto di Filippo Trojano
La medicina indigena entra negli ospedali pubblici boliviani

In primo piano