• 16 Feb 2016 20.30

L’Austria introduce i controlli alle frontiere con l’Italia, la Slovenia e l’Ungheria

16 febbraio 2016 20:30

L’Austria introduce i controlli alle frontiere con l’Italia, la Slovenia e l’Ungheria. Per fermare l’ingresso di migranti e profughi nel proprio territorio, le autorità austriache hanno deciso d’introdurre i controlli in dodici valichi di frontiera con i paesi vicini. Lo hanno dichiarato la ministra dell’interno Johanna Mikl-Leitner e il ministro della difesa Hans Peter Doskozil. I controlli dovrebbero essere reintrodotti a partire dalla prossima primavera. Anche la Croazia rafforza i controlli al confine con la Serbia.

pubblicità

Da non perdere

Il Regno Unito fuori dall’Europa
Il momento della verità. La nuova copertina di Internazionale
Una separazione tragica. La Brexit secondo l’Economist

In primo piano