• 18 Feb 2016 21.23

In Uganda rilasciato il candidato dell’opposizione Kizza Besigye.

18 febbraio 2016 21:23

In Uganda rilasciato il candidato dell’opposizione Kizza Besigye. Era stato fermato dalla polizia per 30 minuti, mentre nel paese africano sono in corso le elezioni legislative e presidenziali e il presidente Yoweri Museveni punta al quinto mandato. In mattinata la polizia ha usato gas lacrimogeni contro alcuni elettori che protestavano a Kampala per il ritardo con cui sono state distribuite le schede elettorali. I social network sono bloccati per ragioni di sicurezza e l’opposizione accusa il governo di brogli.

pubblicità

Da non perdere

In Spagna la destra vince senza maggioranza, Podemos deluso 
Il momento della verità. La nuova copertina di Internazionale
Al cuore della musica di Bruce Springsteen

In primo piano