• 18 Feb 2016 21.23

In Uganda rilasciato il candidato dell’opposizione Kizza Besigye.

18 febbraio 2016 21:23

In Uganda rilasciato il candidato dell’opposizione Kizza Besigye. Era stato fermato dalla polizia per 30 minuti, mentre nel paese africano sono in corso le elezioni legislative e presidenziali e il presidente Yoweri Museveni punta al quinto mandato. In mattinata la polizia ha usato gas lacrimogeni contro alcuni elettori che protestavano a Kampala per il ritardo con cui sono state distribuite le schede elettorali. I social network sono bloccati per ragioni di sicurezza e l’opposizione accusa il governo di brogli.

pubblicità

Da non perdere

Gli attacchi di Donald Trump contro i giornalisti riguardano tutti noi
Rotte mediterranee. La mostra a Palermo
Manchester by the Sea e Moonlight mettono in scena il dolore maschile

In primo piano