• 22 Feb 2016 17.05

Il gruppo Stato islamico rivendica un duplice attentato a Homs, in Siria.

22 febbraio 2016 17:05

Il gruppo Stato islamico rivendica un duplice attentato a Homs, in Siria. I due attacchi hanno causato almeno 140 morti. In un comunicato i jihadisti si sono assunti la responsabilità degli attentati in un quartiere lealista di Homs, che hanno causato almeno 57 morti. Altre 83 persone sono state uccise in un attacco contro un santuario sciita a sud di Damasco.

pubblicità

Da non perdere

Come cambia l’America. La nuova copertina di Internazionale
Cos’è il Plan Condor e perché è finito sotto processo in Italia
Yahya Jammeh, il leader del Gambia che non vuole lasciare il potere

In primo piano