• 24 Feb 2016 20.56

In Spagna socialisti e Ciudadanos si accordano per il governo.

24 febbraio 2016 20:56

In Spagna socialisti e Ciudadanos si accordano per il governo. Il partito di centrodestra si impegna ad appoggiare l’investitura a premier di Pedro Sánchez, segretario del Partito socialista. In cambio, l’esecutivo lavorerà su una serie di riforme concordate. Le due formazioni, però, non raggiungono la maggioranza di 176 deputati e Podemos (69 seggi) si è sfilato dalle trattative.

pubblicità

Da non perdere

Quanto ha pesato la disoccupazione sul risultato del referendum
In Thailandia tornano le gru. Le foto
Una chiacchierata con persone sconosciute può farci bene

In primo piano