• 25 Feb 2016 07.43

Per il Cairo Giulio Regeni è stato ucciso da criminali o per vendetta personale.

25 febbraio 2016 07:43

Per il Cairo Giulio Regeni è stato ucciso da criminali o per vendetta personale. L’ha detto il ministro dell’interno egiziano commentando le indagini locali sulla morte del ricercatore italiano trovato morto il 3 febbraio a Giza, alla periferia della capitale egiziana, con segni di tortura sul corpo. Per il ministro degli esteri italiano Paolo Gentiloni la versione egiziana è “una verità di comodo”.

pubblicità

Da non perdere

Banchieri centrali, poteri smisurati. La nuova copertina di Internazionale
Torino dimostra che bisogna essere realisti e chiedere l’impossibile
La storia del pianista di Damasco arrivato a Berlino per suonare in tutto il paese

In primo piano