• 08 Mar 2016 10.53

Cinquantacinque morti in uno scontro tra esercito e jihadisti in Tunisia.

08 marzo 2016 10:53

Cinquantacinque morti in uno scontro tra esercito e jihadisti in Tunisia. Poco prima dell’alba, un gruppo di miliziani ha attaccato una caserma, un commissariato e un posto di blocco della guardia nazionale a Ben Gardane, città tunisina a sud di Djerba, vicino al confine con la Libia. Ne è seguito uno scontro a fuoco. Il bilancio definitivo delle vittime parla di 36 miliziani, dodici componenti delle forze dell’ordine e sette civili uccisi. Le autorità hanno imposto il coprifuoco notturno in città.

pubblicità

Da non perdere

L’attualità vista da Perpignan
Come minimo un reddito per tutti. La nuova copertina di Internazionale
Nella foresta amazzonica dove la solitudine non esiste

In primo piano