• 14 Mar 2016 09.37

Damasco detta le sue condizioni per i negoziati di pace.

14 marzo 2016 09:37

Damasco detta le sue condizioni per i negoziati di pace. Oggi il governo siriano manderà una delegazione a Ginevra, ma il ministro degli esteri Walid Muallem esclude che l’ipotesi di nuove elezioni presidenziali possa essere un elemento in discussione al tavolo delle trattative. Un portavoce dell’opposizione ha affermato che a queste condizioni il dialogo potrebbe essere finito prima ancora di cominciare.

pubblicità

Da non perdere

Banchieri centrali, poteri smisurati. La nuova copertina di Internazionale
Torino dimostra che bisogna essere realisti e chiedere l’impossibile
La storia del pianista di Damasco arrivato a Berlino per suonare in tutto il paese

In primo piano