• 15 Mar 2016 16.42

Anders Breivik fa causa al governo norvegese per violazione dei diritti umani.

15 marzo 2016 16:42

Anders Breivik fa causa al governo norvegese per violazione dei diritti umani. L’autore delle stragi in Norvegia del 2011, nelle quali sono morte 77 persone, è tornato oggi in tribunale per testimoniare contro il governo. Al suo ingresso, ha fatto il saluto nazista. Breivik sostiene che il suo isolamento in carcere è una “tortura” e viola la convenzione europea sui diritti umani.

pubblicità

Da non perdere

La ritirata delle multinazionali. La nuova copertina di Internazionale
Manifesto. L’editoriale di Giovanni De Mauro
Manchester by the Sea è un dramma sobrio e tristissimo

In primo piano