• 18 Mar 2016 11.18

Il libro Too naked for the nazis vince il premio per il titolo più strano dell’anno.

18 marzo 2016 11:18

Il libro Too naked for the nazis vince il premio per il titolo più strano dell’anno. Il magazine britannico Bookseller ha assegnato il premio Diagram, riservato al titolo più assurdo dell’anno, ad Alan Stafford per la sua biografia del trio britannico Wilson, Keppel and Betty, artiste di vaudeville attive negli anni venti. Too naked for the nazis ha battuto per pochi voti il saggio Reading from behind: a cultural history of the anus. Tra gli altri titoli in lizza il saggio sui cult movie Transvestite vampire biker nuns from outer space e il libro fotografico Soviet bus stops.

pubblicità

Da non perdere

La solitudine di Hillary Clinton. La nuova copertina di Internazionale
Il mondo della logistica gioca al ribasso sui diritti dei lavoratori
L’arte sui muri di Ragusa

In primo piano