• 19 Mar 2016 18.45

Salah Abdeslam collaborerà con la polizia

19 marzo 2016 18:45

Salah Abdeslam collaborerà con la polizia. L’unico sopravvissuto del commando di jihadisti che hanno partecipato agli attentati di Parigi del 13 novembre, in cui furono uccise 130 persone, è stato arrestato ieri a Molenbeek, il quartiere di Bruxelles da cui proveniva L’avvocato di Abdeslam, uscendo dal commissariato, ha detto che il terrorista ha intenzione di collaborare con la polizia e che non accetterà l’estradizione in Francia, che è stata già annunciata dal presidente francese François Hollande. Le autorità hanno arrestato cinque persone nel blitz, ma solo due sono state incriminate per terrorismo.

pubblicità

Da non perdere

Per i braccianti siriani in Turchia lo sfruttamento è la regola
Prendiamoci una pausa dalla nostra identità sui social network
Il giro del mondo del Solar Impulse

In primo piano