• 20 Mar 2016 17.30

Salah Abdeslam pianificava nuovi attentati.

20 marzo 2016 17:30

Salah Abdeslam pianificava nuovi attentati. A rivelarlo è stato il ministro degli esteri belga Didier Reynders. Il latitante è stato arrestato venerdì a Bruxelles, dopo quattro mesi dagli attentati di Parigi nei quali sono morte 130 persone. “Sono state trovate molte armi, armi pesanti, abbiamo intercettato una rete intorno a lui a Bruxelles”, ha spiegato il ministro. L’avvocato di Abdeslam, intanto, ha detto che farà causa al procuratore di Parigi che ha divulgato i particolari del primo interrogatorio del terrorista.

pubblicità

Da non perdere

La ritirata delle multinazionali. La nuova copertina di Internazionale
Gli afroeuropei e l’invenzione del colore della pelle
Il messaggio politico di Paris is burning è più attuale che mai

In primo piano