• 30 Mar 2016 19.12

François Hollande rinuncia alla revoca della cittadinanza per i terroristi.

30 marzo 2016 19:12

François Hollande rinuncia alla revoca della cittadinanza per i terroristi. Dopo gli attentati di Parigi del 13 novembre, lo stesso presidente aveva proposto di introdurre nella costituzione lo stato d’emergenza e la possibilità di togliere la cittadinanza alle persone condannate per terrorismo. La riforma era oggetto di contrasti in aula e Hollande ha deciso di ritirarla.

pubblicità

Da non perdere

Bye bye, Regno Unito. La nuova copertina di Internazionale
Cinque modifiche urgenti per la formazione degli insegnanti
Le foto vincitrici del premio Atkins Ciwem

In primo piano