• 22 Set 2016 10.10

Lo sciopero degli autobus contro la crisi economica paralizza Caracas.

22 settembre 2016 10:10

Lo sciopero degli autobus contro la crisi economica paralizza Caracas. Centinaia di autisti hanno bloccato le strade della capitale del Venezuela per protestare contro la crisi economica del paese, chiedendo l’aumento dei salari e più protezione contro la criminalità. Nel frattempo, la commissione elettorale si è espressa sul referendum organizzato dall’opposizione per chiedere la destituzione del presidente Nicolás Maduro, dichiarando che la consultazione si potrà tenere all’inizio del 2017, ma solo se l’opposizione riuscirà a raccogliere quattro milioni di firme in tre giorni a ottobre.

pubblicità

Da non perdere

La solitudine di Hillary Clinton. La nuova copertina di Internazionale
Il mondo della logistica gioca al ribasso sui diritti dei lavoratori
L’arte sui muri di Ragusa

In primo piano