• 22 Set 2016 10.11

Il gruppo Stato islamico accusato di usare armi chimiche contro gli Stati Uniti in Iraq.

22 settembre 2016 10:11

Il gruppo Stato islamico accusato di usare armi chimiche contro gli Stati Uniti in Iraq. Un razzo lanciato dal gruppo jihadista e atterrato il 20 settembre nei pressi delle base aerea di Qayara, vicino a Mosul, conteneva dell’iprite, noto anche come gas mostarda. L’ha dichiarato l’esercito statunitense. Nessun soldato è rimasto ferito. Se confermato, si tratterebbe del primo attacco con armi chimiche contro la coalizione in Iraq.

pubblicità

Da non perdere

Cara ministra, quanto vale la buona comunicazione?
In Argentina il presidente offre una sponda ai revisionisti della dittatura
La solitudine di Hillary Clinton. La nuova copertina di Internazionale

In primo piano