• 17 Feb 2017 11.58

Sette attacchi suicidi contro un campo profughi nel nord della Nigeria.

17 febbraio 2017 11:58

Sette attacchi suicidi contro un campo profughi nel nord della Nigeria. Le esplosioni sono avvenute nei pressi di un campo profughi nella periferia di Maiduguri, la città più popolosa del nordest del paese. L’area è al centro dell’iniziativa militare del governo contro il gruppo jihadista Boko haram. Secondo l’agenzia di gestione delle emergenze nello stato del Borno, otto membri della milizia locale Joint Task Force sono stati feriti negli attacchi.

pubblicità

Da non perdere

Toccami. La nuova copertina di Internazionale
Quando i giovani non votano la democrazia rischia grosso
Oliviero Toscani e le altre mostre di fotografia del weekend

In primo piano