• 19 Mar 2017 13.06

Tre attacchi suicidi uccidono quattro persone nel nordest della Nigeria.

19 marzo 2017 13:06

Tre attacchi suicidi uccidono quattro persone nel nordest della Nigeria. Un uomo e due donne si sono fatti saltare in aria intorno alle 21 (ora locale) del 18 marzo nel villaggio di Umariri, a sette chilometri da Maiduguri, la città nel nordest del paese. La zona è spesso obiettivo di attacchi da parte del gruppo jihadista Boko Haram. Le vittime sono un agente delle forze civili Jtf, una donna e i suoi due bambini. Otto persone sono rimaste ferite.

pubblicità

Da non perdere

L’arte oltre la luce dei nostri schermi
L’industria statunitense si è arrugginita
Il miele della Nuova Zelanda vale oro e aumentano i furti di arnie

In primo piano