• 20 Mar 2017 10.19

Gli incontri sul divano verde al Goethe-Institut di Roma

20 marzo 2017 10:19

Il Goethe-Institut di Roma, in collaborazione con Internazionale, organizza un ciclo di incontri con giornalisti e ospiti tedeschi e italiani per parlare delle sfide che deve affrontare l’Europa, a sessant’anni dai trattati di Roma.

L’appuntamento è alle ore 19.00 al Goethe-Institut, in via Savoia 15 a Roma. L’ingresso è libero, fino a esaurimento posti. Gli incontri sono in tedesco con traduzione simultanea. Ecco il calendario:

Venerdì 24 marzo, ore 19.00
Sessant’anni di Europa. Visioni e riflessioni sul futuro del sogno europeo
Compiono sessant’anni i trattati che sancirono la nascita del processo di integrazione europea, tra i momenti più significativi della nostra storia comune. La crisi economica, l’emergenza migratoria, la Brexit, l’avanzata dei populismi e la diffidenza reciproca tra i paesi stanno logorando lo spirito europeo. Davvero basterebbe cambiare l’economia per superare le difficoltà del progetto europeo? Quali sono i cambiamenti necessari all’Unione Europea e quali gli ostacoli da superare?

Joachim Fritz-Vannahme, direttore di Programm Europas Zukunft
Tonia Mastrobuoni, La Repubblica
Modera Andrea Pipino, Internazionale

***

Giovedì 13 aprile, ore 19.00
Cittadini d’Europa. Vent’anni di storie migratorie a confronto
Dalla Jugoslavia, fino alla prima metà degli anni Novanta, sono arrivati in Germania oltre quattrocentomila profughi. Sono rimasti in Germania, sono tornati nei loro paesi? Come si sono integrati nella società tedesca? La migrazione albanese verso l’Italia è iniziata con i primi sbarchi del 1991 e oggi gli albanesi che vivono nel nostro paese sono circa cinquecentomila. Partendo dagli esempi delle ultime grandi ondate
migratorie in Germania e in Italia parliamo di integrazione e di nuovi cittadini europei.

Martin Kordíc, scrittore
Arbèr Agalliu, giornalista
Modera Annalisa Camilli, Internazionale

***

Martedì 9 maggio, ore 19.00
Informare l’Europa. I mezzi di comunicazione nell’era della post-verità
Di fronte all’ascesa dei partiti populisti e al diffondersi di notizie false attraverso i social network, qual è il ruolo dei mezzi di informazione? Quali responsabilità hanno e in che modo possono reagire alle accuse di Lügenpresse (stampa bugiarda), riconquistando la fiducia dei lettori?

Christoph Kappes, esperto di nuovi media
Eric Jozsef, Libération
Modera Jacopo Zanchini, Internazionale

pubblicità

Da non perdere

Le paure della Francia. La nuova copertina di Internazionale
Perché solo i single felici trovano il vero amore
La Francia con il fiato sospeso alla vigilia del primo turno

In primo piano