NUOVE NOTIZIE

Sommario
NUOVE NOTIZIE

889 (17 / 24 marzo 2011)

Giappone

Le foto del terremoto e dello tsunami. La cronaca della stampa giapponese. Un supplemento con le prime pagine dei giornali di sabato 12 marzo 2011.

889 (17 / 24 marzo 2011)

  • 17 Mar 2011 00.00

Pioggia

“Il dono più grande che ci ha fatto dio è senz’altro questo: che quando un fotone colpisce un semiconduttore libera un elettrone. Le leggi della fisica sono talmente benevole, talmente generose. Senta qua. C’è un uomo nella foresta, sotto la pioggia, e sta morendo di sete. Ha con sé un’accetta e comincia a tirar giù gli alberi per berne la linfa. Un sorso per ogni albero. Intorno gli si fa il deserto, niente più piante o animali, e l’uomo sa che per colpa sua la foresta scomparirà presto. Allora perché non apre la bocca e non beve la pioggia? Per il semplice motivo che è molto bravo a tirar giù alberi, perché ha sempre fatto così, e perché considera un po’ suonato chi propone di bere la pioggia. Ecco, la luce del sole è come quella pioggia. Inonda il nostro pianeta, condiziona il nostro clima e la sua vita. Una dolcissima pioggia di fotoni e tutto quel che dobbiamo fare è prendere i bicchieri e raccoglierla! Meno di un’ora di luce solare sulla terra basterebbe a soddisfare i bisogni del mondo intero per un anno”. Ian McEwan, Solar (Einaudi 2010). Leggi

In copertina

Cronache da un paese che trema

Il terremoto e lo tsunami che hanno colpito il Giappone orientale hanno lasciato il paese in ginocchio. Alle macerie si aggiunge il rischio di una catastrofe nucleare, scrive il Japan Times.

pubblicità

In copertina

Il lungomare cancellato

Case distrutte, relitti di barche, rovine ovunque. A Yamada l’aria è ancora impregnata dell’odore acre degli incendi. La cronaca del Mainichi Shimbun

In copertina

L’odissea degli sfollati di Fukushima

L’area intorno alla centrale nucleare è stata evacuata e migliaia di persone si spostano da un rifugio all’altro. Una cronaca del Mainichi Shimbun.

In copertina

Quel che resta dopo la catastrofe

Nella prefettura di Miyagi, una delle più colpite dallo tsunami, i superstiti cercano tra le macerie i corpi da seppellire. Dall’Asahi Shimbun.

pubblicità

In copertina

A Tokyo negozi vuoti e treni fermi

Gli effetti del sisma si sono sentiti anche nella capitale. Trasporti bloccati e molti distributori rimasti a secco. Dal Japan Times.

Visti dagli altri

La trappola della giustizia

La riforma proposta dal governo contiene anche aspetti condivisibili. Ma la malafede del premier è evidente e un dibattito sereno oggi è impossibile.

Visti dagli altri

Gli europei hanno paura degli immigrati

Per anni alcuni governi europei hanno concluso accordi con i regimi nordafricani per limitare l’immigrazione. Ora sono in difficoltà di fronte agli sbarchi.

Germania

Il quotidiano del popolo

Il tabloid tedesco Bild è il giornale più diffuso d’Europa. Ha sempre raccontato scandali pubblici e privati sui politici, i personaggi famosi e le persone comuni. Oggi cerca di diventare la voce della destra populista in Germania.

Cambogia

Un tassista a Phnom Penh

Soldato, disertore e khmer rosso. Spia, commerciante e spacciatore. Al volante della sua auto, Hok viaggia tra i ricordi e gli affetti perduti. Il racconto della sua vita s’intreccia con la storia tormentata della Cambogia.

pubblicità

Spagna

La pace dei baschi

Dopo la tregua annunciata a gennaio dall’Eta, i baschi possono finalmente lasciarsi alle spalle cinquant’anni di odio e di violenza. E ricostruire una società unita dove ci sia spazio anche per chi non è nazionalista.

Scienza

Meglio non pensarci

Twitter e Facebook hanno rivoluzionato la nostra vita. Con una conseguenza imprevista: troppe informazioni paralizzano il cervello e spingono a prendere decisioni sbagliate. Le scelte migliori si fanno sotto la doccia.

Ritratti

Andrew Mason. Prezzi stracciati

Ha fondato Groupon, il più importante sito di social commerce in circolazione. Il suo obiettivo è rivoluzionare il modo di fare shopping.

Viaggi

Sulla rotta del cacao

In Brasile, nello stato di Bahia. Lungo i sentieri della foresta atlantica, nelle piantagioni di cacao e sulle spiagge della penisola di Maraú.

Graphic journalism

Cartoline dalla Libia

Di John Rivoux e Piero Macola

pubblicità

Pop

Niente reality in Russia

Peter Pomerantsev

Pop

Vita da scrittore

La vita dello scrittore non deve essere per forza romantica. Può essere un lavoro minuzioso e monotono. Ma quando scrivi qualcosa che fa nascere entusiasmo e passioni, allora è un lavoro che vale la pena di fare. Parola di Dave Eggers.

Africa e Medio Oriente

I ribelli libici rischiano la sconfitta

Americhe

L’Honduras spera nel ritorno di Zelaya

Asia e Pacifico

Il Dalai Lama si dimette per assicurare un futuro al Tibet

pubblicità

Europa

Un progetto diverso per rilanciare l’Europa

Cultura

Il boom silenzioso

Scienza e tecnologia

Il segreto dell’umanità è il dna mancante

Economia e lavoro

La mezzaluna e le imprese

Opinioni

Giappone, 11 marzo 2011

Opinioni

Dilemma nucleare

  • 17 Mar 2011 00.00

Un esercito kosher

Raid, arresti, coprifuoco, lacrimogeni e proiettili ricoperti di plastica. Leggi

  • 17 Mar 2011 00.00

Big brother

Il governo cubano ha prodotto una telenovela farcita di teoria della cospirazione e antimperialismo. Leggi

  • 16 Mar 2011 15.27

Come intervenire in Libia

Perché la comunità internazionale dovrebbe intervenire in Libia se non fa nulla per fermare le sofferenze causate dai governi in altre parti del mondo arabo? Leggi

  • 20 Mar 2011 10.40

I reali britannici come una soap opera

Dalla fine degli anni ottanta i membri della famiglia reale non sono più considerati esempi, ma personaggi bizzarri, incapaci di attraversare un tappeto rosso senza combinare guai. Leggi

  • 17 Mar 2011 00.00
  • 17 Mar 2011 00.00

Il canone dei piccoli

A cura di Julia Eccleshare, Milleuno libri per ragazzi da leggere prima di diventare grandi Leggi

  • 17 Mar 2011 00.00

Dei lui e delle lei

L’Altra, Musica Nuda, Noah and the Whale Leggi

  • 17 Mar 2011 00.00

Punto di vista

La Terra vista dal cielo in versione catastrofe, nella sua astrazione, offre il punto di vista più terrificante e al tempo stesso più giusto. Leggi

  • 17 Mar 2011 00.00

La guerra contro la scuola

Perfino nei paesi in guerra è in cammino la scuola dell’inclusione, la scuola per tutti. Leggi

  • 17 Mar 2011 00.00

Un, due, tre!

Il mattino è il momento migliore per l’esercizio fisico? Leggi

  • 17 Mar 2011 00.00

837 milioni di euro

Analisi costi-benefici sul raddoppio della linea ferroviaria Napoli-Bari. Leggi