Al Wefaq

In Bahrein una corte ha sospeso il principale partito d’opposizione

La sospensione per tre mesi riguarda le attività di Al Wefaq, il principale movimento di opposizione sciita alla monarchia sunnita del paese. La decisione è stata presa da un tribunale di Manama, secondo quanto riferito dai mezzi d’informazione locali.

Sul sito del movimento si legge una condanna a recenti atti di violenza avvenuti nel paese.

Nei giorni scorsi Al Wefaq aveva annunciato l’intenzione di boicottare le elezioni legislative, in programma nel paese il 22 novembre. Misna