Alexander Lukashenko

Stati Uniti e Unione europea sospendono le sanzioni contro la Bielorussia.
Stati Uniti e Unione europea sospendono le sanzioni contro la Bielorussia. La decisione segue le elezioni presidenziali dell’11 ottobre che gli osservatori internazionali hanno giudicato relativamente democratiche e la scarcerazione di alcuni dissidenti. La sospensione europea durerà, per ora, quattro mesi e quella statunitense sei. Anche il presidente Alexander Lukashenko potrà viaggiare liberamente.