Amanda Knox

La cassazione denuncia gravi défaillance nelle indagini sull’omicidio Kercher.
La cassazione denuncia gravi défaillance nelle indagini sull’omicidio Kercher. La corte ha depositato le motivazioni con cui ha assolto, nel marzo scorso, Amanda Knox e Raffaele Sollecito dall’omicidio della studentessa britannica avvenuto il 1 novembre 2007 a Perugia. Il processo sarebbe stato rallentato da “colpevoli omissioni” e “amnesie investigative”.
L’omicidio di Meredith Kercher in sette punti

È prevista oggi alle 17 la sentenza della corte di cassazione sui ricorsi delle difese di Amanda Knox e di Raffaele Sollecito, condannati dalla corte d’assise d’appello di Firenze per l’omicidio della studentessa britannica Meredith Kercher. Leggi

pubblicità