Americhe

Una maggioranza senza missione

Il Partito repubblicano ha vinto nettamente le elezioni di metà mandato e avrà il controllo di entrambi i rami del congresso. Ma i conservatori non hanno ancora un programma politico

Dilma Rousseff alla guida di un Brasile diviso

Il 26 ottobre la presidente brasiliana è stata rieletta per un secondo mandato battendo di poco il socialdemocratico Aécio Neves. Ora il paese ha bisogno di unità e collaborazione

pubblicità
I repubblicani scelgono la strategia della paura

In vista delle elezioni di metà mandato il Partito repubblicano ha fatto leva sull’idea che l’amministrazione Obama non è in grado di difendere i cittadini, né dall’ebola né dai terroristi

Le contraddizioni di Marina Silva

La sfidante di Dilma Rousseff alle presidenziali brasiliane non riuscirà a coniugare ambientalismo e sostegno alle imprese, ma le sue promesse potrebbero portarla alla vittoria. Leggi

La rivoluzione tradita

Il primo ministro tunisino, Hamadi Jebali, ha annunciato mercoledì sera in un discorso alla nazione trasmesso in tv che sarà formato al più presto un “governo nazionale composto da tecnici privi di appartenenza politica”. L’annuncio arriva dopo una giornata di scontri e proteste in seguito all’uccisione a Tunisi, il 6 febbraio, dell'avvocato e leader dell’opposizione Chokri Belaid. Leggi

pubblicità
La squadra di Obama

A parte la retorica del cambiamento, cosa possiamo aspettarci dal nuovo governo americano? Leggi

Un brusco risveglio

Due bombe ci svegliano alle sette del mattino. Mio fratello, sollevando la testa dal cuscino, mi chiede: “C’è qualche occasione speciale oggi?”. Leggi