NUOVE NOTIZIE

NOTIZIE
NUOVE NOTIZIE

Anastasia Taylor-Lind


  • 12 Dic 2014 12.23

Come si paga la Tasi

Entro il 16 dicembre si deve pagare l’ultima rata della Tasi (tariffa sui servizi indivisibili) e dell’Imu (imposta municipale propria).

Cos’è la Tasi La Tasi è la tassa comunale sui servizi indivisibili come illuminazione pubblica e manutenzione delle strade e insieme all’Imu e alla Tari (tariffa rifiuti), forma l’imposta unica comunale (Iuc).

Come si paga la Tasi La Tasi si può pagare con bollettino postale o con un modello F24.

L’aliquota comunale Il comune di residenza definisce l’aliquota e, per gli immobili che non sono abitati direttamente dal proprietario, stabilisce la quota di imposta che deve essere pagata dagli inquilini. Le aliquote della Tasi hanno una soglia massima stabilita dalla legge di stabilità. Il primo passo da fare per il pagamento dell’Imu e della Tasi è verificare i contenuti della delibera del comune nel quale si trova l’immobile sul sito del ministero delle finanze.

Come si calcola la Tasi La base imponibile Tasi è la stessa dell’Imu. Si parte dalla rendita catastale dell’immobile, rivalutata del 5 per cento e si moltiplica il risultato per il coefficiente che varia in base al tipo di immobile (per le abitazioni è 160). Su questo valore si applica l’aliquota comunale, con le eventuali detrazioni. Esistono dei calcolatori online, che tuttavia non sostituiscono il centro di assistenza fiscale (caf) al quale ci si rivolge di solito.

Prima casa, proprietari e inquilini La Tasi devono pagarla sia i proprietari dell’immobile sia gli inquilini, secondo aliquote e quote stabilite da ogni singolo comune. Il proprietario di prima casa paga la Tasi e non l’Imu.

Cgil, Cisl, Uil, Il Sole 24 Ore

  • 07 Dic 2014 14.37

Le città dove la Tasi è più alta

Entro il 16 dicembre si deve saldare l’ultima rata della Tasi, la tassa sugli immobili. Il Servizio politiche territoriali della Uil ha compilato una classifica delle città dove la Tasi è più alta prendendo in esame i 108 capoluoghi italiani. Ecco le dieci città dove in media la Tasi è più alta:

  1. Torino, 403 euro
  2. Roma, 391 euro
  3. Siena, 356 euro
  4. Firenze, 346 euro
  5. Genova, 345 euro
  6. Bari, 338 euro
  7. Bologna, 331 euro
  8. Foggia, 326 euro
  9. Como, 321 euro
  10. Ancona, 318 euro

La media nazionale nei capoluoghi è di 197 euro, una famiglia senza figli paga in media 201 euro, una famiglia con un figlio paga in media 191 euro.

pubblicità
  • 12 Giu 2014 17.42

I ritratti dalla piazza nera

I protagonisti delle proteste di Kiev, fotografati da Anastasia Taylor-Lind. Leggi