Arvind Kejriwal

Il nuovo governatore di Delhi promette di combattere la corruzione

Arvind Kejriwal, leader del partito della società civile Aam Aadmi Party (Aap), che ha sconfitto il primo ministro indiano Narendra Modi alle elezioni locali di Delhi, si è insidiato come governatore. Durante la cerimonia in cui ha prestato giuramento, davanti a una folla di migliaia di sostenitori, Kejriwal ha promesso di combattere la corruzione e di mettere fine alla “cultura vip” di Delhi. “Renderemo Delhi il primo stato indiano libero dalla corruzione”, ha detto il governatore nel suo discorso.

L’Aap ha ottenuto 67 dei 70 seggi nell’assemblea dello stato, lasciando il Bharatiya Janata Party (Bjp) del premier Modi con soli tre seggi. Al Jazeera