Anastasia Moloney

È la corrispondente della Thomson Reuters Foundation dalla Colombia.

La Svezia dà asilo a una donna salvadoregna incarcerata perché aveva abortito

Il 17 marzo 2017 María Teresa Rivera è diventata la prima donna a ricevere asilo in Svezia dopo essere stata detenuta ingiustamente per aver violato una legge del Salvador che vieta l’aborto dal 1997. Secondo le organizzazioni per i diritti umani, è solo una delle centinaia di donne salvadoregne a subire questo trattamento, di cui il parlamento salvadoregno dovrebbe occuparsi entro la fine dell’anno. Leggi

La Colombia cerca la riconciliazione dopo la pace con le Farc

Le vittime di guerra colombiane invitano al perdono mentre il paese si divide sull’applicazione dell’accordo di pace con le Forze armate rivoluzionarie della Colombia. Il presidente Santos ha proposto di ratificarlo con un referendum, ma l’opinione pubblica sembra disinformata e confusa. Leggi

pubblicità
Le donne che fuggono dalla terra più violenta del mondo

Secondo l’Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr), ogni anno migliaia di donne dell’America Centrale e del Messico abbandonano le loro case per sfuggire alla violenza delle bande armate ma anche a quella domestica, cercando riparo negli Stati Uniti e dando così origine a una diaspora. Leggi