Beppe Grillo

È un comico italiano e leader del Movimento 5 stelle. Il suo blog è beppegrillo.it

Federico Pizzarotti è stato sospeso dal Movimento 5 stelle.
Federico Pizzarotti è stato sospeso dal Movimento 5 stelle. Il sindaco di Parma è stato indagato per concorso esterno in abuso d’ufficio e per questo il Movimento 5 stelle ha deciso di sospenderlo dal partito. L’annuncio è stato dato dal blog di Beppe Grillo. Il sindaco ha risposto che si aspetta delle scuse e che non si dimetterà. “Parma va avanti, non c’è nessuna crisi. Giunta e consiglieri siamo tutti allineati”, ha scritto Pizzarotti.
Effetto Casaleggio

È sempre il lutto la cartina di tornasole della politica: perché la politica non lo prevede, non lo elabora, non sopporta la sospensione – del giudizio, delle certezze, del conflitto – che il lutto domanda né il vuoto che spalanca. Tantomeno quando si tratta di lutti inattesi come nel caso della morte di Gianroberto Casaleggio, così precoce malgrado la lunga e nota malattia che l’ha preceduta. Morte precoce, effetto straniante: come se la scomparsa di un alieno privasse il circuito politico di un punching ball e di un alibi, costringendolo a guardarsi nel riflesso di una mancanza. Leggi

pubblicità
Nel movimento di Beppe Grillo ricomincia la caccia ai dissidenti

I vertici del Movimento 5 stelle sono maestri dell’autocelebrazione. Ma che siano anche veri campioni dell’autolesionismo, lo confermano gli avvenimenti degli ultimi giorni: libertà di coscienza sul ddl Cirinnà, contratto sul programma del M5s a Roma, nuova caccia ai dissidenti. Leggi

Perché non voto

L’unico programma di cui abbiamo bisogno si riassume in una parola: meno. Meno lavoro, meno energia, meno materiali. Ma i partiti non ne parlano. Leggi

pubblicità
Il giorno del vaffanculo

A luglio sono andato in cassazione con dei ragazzi per depositare tre proposte di legge. Leggi

La città pulita

Perché il giurì interviene solo sulla qualità e non sulla quantità della propaganda commerciale? Leggi

Spaghetti economy

L’Italia è dominata da un intreccio inestricabile di affari e politica. Lo dimostra la recente fusione tra Unicredit e Capitalia. Leggi

Rete per tutti

Migliore, per l’investitore privato, vuol dire: con la più alta rendita di capitale nel più breve periodo. Leggi

Neve commerciale

All’inizio la neve artificiale completava qua e là la neve naturale. Oggi sulle piste è l’inverso. Leggi

pubblicità
L’energia della Terra

La temperatura del sottosuolo del nostro pianeta cresce in media di 30 gradi ogni chilometro. Leggi

Cause perse

Qualcuno potrebbe pensare: be’, ormai se ne sono andati dal governo, non contano più. Leggi

Opa alla genovese su Telecom

Negli anni novanta Telecom Italia era un’azienda sana. Poi è passata ai privati. Aprendo una voragine che ha travolto Tronchetti Provera. Ma Beppe Grillo ha avuto un’idea per rimetterla in sesto. Leggi

Il sonno di Prodi

L’Italia si addormenta piano piano. Passeranno finanziarie da levare la pelle, ma in letizia. Leggi

Potere al pannolone

Il futuro lo decidono quelli che non lo vivranno e non quelli che lo subiranno per mezzo secolo. Leggi

pubblicità
Il calcio marcio

La maggior parte di quelli che oggi fanno soldi sul calcio non ha mai dato un calcio a un pallone. Leggi

Voto al formaggino

È molto facile verificare le verità del partito della pubblicità quando cerca di vendere un governo. Leggi

Il calzino di Mastrolindo

Silvio Berlusconi è come Mastrolindo: un prodotto pubblicitario. Aveva promesso di cambiare il paese e invece l’ha portato al declino. Leggi

Sereni e sicuri

Avevamo rapporti ottimi con il mondo arabo. Ma il governo di Mastrolindo li ha rovinati. Leggi

E l’elefante non c’è più

Per sottrarsi al gioco dell’elefante bisogna ignorarlo e parlare di cose concrete, di numeri, cifre, fatti. Leggi

pubblicità