Julia Druelle

È una giornalista. Vive a Belgrado.

A Belgrado migliaia di profughi abbandonati al loro destino

Dopo la riapertura delle frontiere macedoni, chiuse giovedì e venerdì scorso, secondo la Croce rossa più di settemila migranti, profughi e richiedenti asilo sono arrivati in Serbia. Hanno cominciato a sistemarsi nel piccolo parco di fronte alla stazione degli autobus di Belgrado prima di riprendere il loro viaggio verso l’Ungheria. Leggi