Stéphanie Maupas

È una giornalista del quotidiano francese Le Monde.

Il processo a Ratko Mladić entra nella fase finale

Il 5 dicembre è cominciata la requisitoria finale del processo al generale serbobosniaco Ratko Mladić davanti al Tribunale penale internazionale per l’ex Jugoslavia. È accusato di genocidio e crimini contro l’umanità, commessi durante la guerra in Bosnia Erzegovina. La pulizia etnica non fu “la conseguenza della guerra ma il suo obiettivo”, ha detto il procuratore Alain Tieger. Mladić rischia una condanna all’ergastolo. Leggi

La Corte penale internazionale è più debole senza i paesi africani

Il Burundi, il Gambia e il Sudafrica hanno annunciato l’intenzione di uscire dalla Corte penale internazionale. Altri nel continente potrebbero seguire il loro esempio perché la corte è accusata di prendere di mira soprattutto gli stati africani. Leggi

pubblicità