Ayotzinapa

Il Messico chiede giustizia per gli studenti scomparsi

Nella notte tra il 26 e il 27 settembre 2014, sono scomparsi a Iguala 43 studenti della scuola normale rurale di Ayotzinapa, nello stato messicano di Guerrero. La ricostruzione delle autorità non convince né i parenti né i periti indipendenti. Leggi

La storia dei 43 studenti scomparsi in Messico riguarda anche l’Italia

Sono passati poco più di sette mesi da quella terribile notte a Iguala, nella quale sei studenti sono stati assassinati, cinque sono stati feriti e altri 43 sono scomparsi. Tutti appartenevano alla scuola rurale di Ayotzinapa, nello stato di Guerrero. Ora un corteo dei loro familiari è in Italia per chiedere la verità. Leggi

pubblicità
Manifestazione a Veracruz per i ragazzi spariti

Catena umana a Veracruz, in Messico, per i ragazzi scomparsi a Iguala, nello stato di Guerrero, il 26 settembre. “Siamo tutti Ayotzinapa”, è uno degli slogan delle proteste. Ayotzinapa è la scuola rurale frequentata dai 43 studenti scomparsi.