NUOVE NOTIZIE

NOTIZIE
NUOVE NOTIZIE

Fotografia


  • 23 Feb 2017 17.35

Sabato sera emiliano

Nel 1978 Gabriele Basilico visita i dancing, le sale da ballo dell’Emilia-Romagna, per realizzare un servizio commissionato dal mensile di architettura e design Modo. Il progetto è ora in mostra a Milano. Leggi

  • 23 Feb 2017 13.10

L’esilio delle donne nepalesi

Il Chhaupadi è una tradizione diffusa in alcune parti del Nepal occidentale per cui le donne, durante il periodo del loro ciclo mestruale, sono costrette a vivere una sorta di esilio. Il loro sangue, in quel periodo del mese, è considerato impuro. Leggi

pubblicità
  • 22 Feb 2017 19.02

Femminismo e fotografia

È molto probabile che il nuovo presidente degli Stati Uniti non se ne accorga neanche e che in ogni caso non gliene importi gran che. Ma il primo numero dell’era Trump della venerabile rivista Aperture è interamente dedicato al tema del femminismo. Leggi

  • 22 Feb 2017 16.00

La Factory di Stephen Shore

Stephen Shore ha solo diciassette anni quando incontra Andy Warhol. Comincia a frequentare la Factory, il leggendario studio dell’artista a New York, praticamente ogni giorno tra il 1965 e il 1967 e si ritrova con la sua macchina fotografica circondato da tutti gli artisti, musicisti, scrittori, poeti e attori che ruotano intorno all’universo Warhol. Leggi

  • 21 Feb 2017 17.01

Il messaggio di Danny Lyon

Danny Lyon è una delle figure fondamentali nella street photography statunitense, che a partire dagli anni sessanta ha puntato il suo obiettivo su quelle persone considerate ai margini della società e l’ha fatto instaurando una straordinaria intimità con i suoi soggetti. Leggi

pubblicità
  • 20 Feb 2017 17.12

La vita in scena

Skēnē (dal greco che indica lo spazio scenico) è il titolo scelto dal fotografo Alex Majoli per raccogliere una serie di immagini che esplorano la condizione umana e gli elementi più oscuri della società. Leggi

  • 17 Feb 2017 17.32

Oliviero Toscani e le altre mostre di fotografia del weekend

Dalla prima grande retrospettiva italiana dedicata alla fotografa Berenice Abbott a Nuoro, alla mostra che ripercorre la carriera di Oliviero Toscani a Milano: gli appuntamenti più interessanti in giro per l’Italia. Leggi

  • 17 Feb 2017 16.24

Berenice Abbott, la fotografa del cambiamento

Conosciuta soprattutto per le fotografie dei paesaggi newyorchesi, nel corso della sua carriera Berenice Abbott ha documentato la vita degli omosessuali e delle lesbiche a Parigi e a New York. E infine si è dedicata alla sperimentazione più astratta, sul dinamismo e gli equilibri delle forme. Leggi

  • 16 Feb 2017 17.00

Un universo sott’acqua

La foto di un polpo mentre caccia sotto le acque dell’oceano Indiano ha vinto il premio dell’Underwater photographer of the year 2017. L’immagine, scattata da Gabriel Barathieu, è stata scelta tra 4.500 proposte inviate da fotografi di 67 paesi. Leggi

  • 16 Feb 2017 11.55

La foto vincitrice del World press photo rischia di trasformare l’assassino in eroe

La foto dell’anno scelta dal World press photo provoca una strana sensazione. Simboleggia una situazione internazionale molto tesa legata all’onnipresente pericolo terroristico, in cui il ruolo della Turchia non è indifferente. Ma visivamente, ci propone anche un ritorno all’istantanea di news, alla grande tradizione del momento decisivo. Leggi

pubblicità
  • 14 Feb 2017 17.11

Lisette Model, un’insegnante appassionata

Lisette Model era un’insegnante appassionata e una brillante fotografa. Il suo stile e il suo sguardo hanno influenzato tanti fotografi, tra cui Diane Arbus, con cui diventò grande amica. Oltre ad insegnare la tecnica fotografica, Model spiegava quando e perché scattare una foto. Leggi

  • 13 Feb 2017 20.06
Il vincitore del World press photo 2017 è Burhan Ozbilici dell’Ap. Il fotografo ha vinto per l’immagine scattata il 19 dicembre del 2016 quando l’ambasciatore russo in Turchia Andrey Karlov è stato ucciso dal poliziotto Mevlüt Mert Altıntaş durante l’inaugurazione in una galleria ad Ankara. Il 13 febbraio la giuria del World press photo, presieduta dal fotografo della Magnum Stuart Franklin, ha annunciato i vincitori della 60ª edizione del più importante premio fotogiornalistico del mondo.
  • 13 Feb 2017 17.19

Raccontare il sud Italia con una fanzine

Sudario è una fanzine autoprodotta da The view from Lucania, un’associazione culturale nata nel 2010. Il progetto è curato dal fotografo Stefano Tripodi e cerca di raccontare l’Italia meridionale in maniera innovativa, da un punto di vista concettuale e stilistico. Leggi

  • 13 Feb 2017 12.20

I vincitori del World press photo 2017

Il 13 febbraio la giuria del World press photo, presieduta dal fotografo dell’agenzia Magnum Stuart Franklin, ha annunciato i vincitori della 60ª edizione del più importante premio fotogiornalistico. Leggi

  • 10 Feb 2017 17.15

Paolo Ventura e le altre mostre di fotografia del weekend

Dalla grande mostra dedicata alla fotografia a colori di Elliott Erwitt alle polaroid di Giovanna Del Sarto scattate ai migranti che hanno raggiunto l’Europa: gli appuntamenti più interessanti in giro per l’Italia. Leggi

pubblicità
  • 10 Feb 2017 16.30

Elliott Erwitt a colori

A Genova arriva la prima grande retrospettiva italiana dedicata alla produzione a colori di Elliott Erwitt, fotografo celebrato per le sue immagini in bianco e nero. Leggi

  • 09 Feb 2017 17.35

L’ultima frontiera

La minaccia del riscaldamento globale, la difesa dei luoghi ancora non contaminati dall’intervento umano, la sostenibilità ambientale, la dialettica tra natura e civiltà. Questi sono i temi che convergono nella mostra Artico. Ultima frontiera alla Casa dei Tre Oci di Venezia, che mette insieme il lavoro di tre fotoreporter, Paolo Solari Bozzi, Ragnar Axelsson e Carsten Egevang. Leggi

  • 09 Feb 2017 17.04

La resistenza dell’agenzia Noor

#Resist è una selezione di tredici immagini scattate in tutto il mondo dai fotografi dall’agenzia Noor. A dieci anni dalla sua nascita, l’agenzia di Amsterdam ha chiesto ad alcuni dei suoi reporter di scegliere una loro foto in grado di esprimere il concetto di resistenza, intesa come lotta contro le discriminazioni e il razzismo in tutte le sue forme. Leggi

  • 08 Feb 2017 17.08

La ballata di Nan Goldin

The ballad of sexual dependency è il diario che faccio leggere alle persone,” ha scritto Nan Goldin sul suo progetto più celebre, “il diario è una forma di controllo sulla mia vita. Mi permette di ricordare ossessivamente ogni dettaglio”. Il Museum of modern art di New York propone una versione rivista ed espansa del lavoro della fotografa statunitense, con più di 700 diapositive. Leggi

  • 07 Feb 2017 17.06

Le modeste differenze di Facundo de Zuviría

La musa che ispira da trent’anni il fotografo argentino Facundo de Zuviría è Buenos Aires, metropoli cosmopolita di cui però ha raccontato il carattere meno turistico, soffermandosi su quei dettagli trascurati che testimoniano i continui cambiamenti della città. Leggi

pubblicità