NUOVE NOTIZIE

PAESI
NUOVE NOTIZIE

Guinea

Guinea

Capitale
Conakry
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Franco guineano
Superficie

  • 17 Mag 2016 11.03

Gli stupri legati all’ebola di cui nessuno parla

Gli operatori sanitari hanno tenuto il conto dei malati di ebola, ma le adolescenti come Tina Williams, vittime di violenze sessuali, sono state ignorate. Solo nel 2016 si è saputo che, durante l’epidemia di ebola, in Guinea, in Liberia e in Sierra Leone le gravidanze in età adolescenziale sono decuplicate a causa di un aumento degli stupri provocato dalla diffusione del virus. Leggi

  • 22 Mar 2016 19.30
Cinque morti per il virus ebola in Guinea. Il coordinamento nazionale della lotta contro l’ebola in Guinea ha confermato due morti a causa del virus e ha parlato anche di altri tre probabili vittime. Dall’inizio di febbraio in Guinea il virus ebola ha causato la morte di 59 persone e sono stati registrati 86 casi. La Liberia ha chiuso la sua frontiera con la Guinea.
pubblicità
  • 18 Mar 2016 10.38
Due nuovi casi di ebola registrati in Guinea. L’ha confermato il governo locale, poche ore dopo che l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) aveva dichiarato la vicina Sierra Leone libera dal virus. L’epidemia di ebola dal dicembre 2014 ha causato la morte di 2.500 persone.
  • 24 Gen 2016 17.33

Raccontare l’ebola

Una nuova produzione web di Arte usa testi, illustrazioni, video e l’originale formato dello scroll doc per raccontare come l’ebola ha cambiato le vite degli abitanti di una piccola comunità al centro del paese. Leggi

  • 14 Gen 2016 19.12

L’Africa occidentale è libera dall’ebola

Il 14 gennaio l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha annunciato la fine dell’epidemia di ebola nell’Africa occidentale, dopo che il virus è stato debellato anche in Liberia. Il video dell’Afp. Leggi

pubblicità
  • 13 Gen 2016 16.12

L’epidemia di ebola è finita, ora bisogna curare le economie dei paesi colpiti 

Alla vigilia dell’annuncio ufficiale, atteso per il 14 gennaio, della fine della più grave epidemia di ebola della storia (almeno 11.315 morti), i tre paesi più colpiti dell’Africa occidentale contano i danni subiti dalle loro economie. Leggi

  • 07 Gen 2016 13.18
Le trasfusioni di plasma dai sopravvissuti al virus ebola sono inefficaci. Le persone colpite non sono state aiutate dalle donazioni di chi aveva già superato l’infezione. La cura sperimentale si basava sull’idea di usare gli anticorpi contenuti nel sangue delle persone convalescenti. Lo studio è stato condotto a Conakry, in Guinea, durante l’epidemia.
  • 29 Dic 2015 08.42
La Guinea è stata dichiarata libera dal virus ebola. L’annuncio è stato fatto dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms). L’epidemia ha colpito per la prima volta il paese due anni fa e ha ucciso più di 2.500 persone. In Sierra Leone e Liberia ha causato altre 9mila vittime. La Sierra Leone è stata dichiarata libera dal virus a novembre, ma nuovi casi sono emersi in Liberia.
  • 20 Nov 2015 15.39
Nuovo caso di ebola in Liberia. L’Organizzazione mondiale della sanità ha confermato un nuovo contagio nel paese, dopo che a settembre il virus era stato considerato debellato. L’ultima epidemia di ebola, scoppiata nel 2013, ha ucciso più di 11mila persone in Liberia, Guinea e Sierra Leone.
  • 17 Nov 2015 11.45

Come prevenire altre epidemie simili a quella dell’ebola

Un gruppo di scienziati statunitensi ha sviluppato un modello che prevede il diffondersi delle epidemie basandosi su pochi fattori geografici e di popolazione. Ma i dati sull’andamento dei casi sono stati scarsi, soprattutto in alcune regioni. Leggi

pubblicità
  • 17 Nov 2015 07.31
È guarito l’ultimo malato di ebola in Guinea. L’unico paziente rimasto nel paese, un neonato, è stato dimesso dall’ospedale. Se non ci saranno contagi nelle prossime sei settimane, l’epidemia verrà considerata terminata anche in Guinea, come già successo in Sierra Leone e Liberia. Nei tre paesi il virus ha ucciso più di 11mila persone dal 2013.
  • 07 Nov 2015 17.30
Terminata l’epidemia di ebola in Sierra Leone. Lo ha dichiarato l’Organizzazione mondiale per la sanità (Oms), perché non ci sono contagi da 21 giorni. L’Oms considera domato il virus anche in Liberia, mentre si registrano ancora casi in Guinea. Nei tre paesi sono morte più di 11.300 persone per l’epidemia scoppiata nel 2013, la più grave dall’identificazione del virus in Africa centrale nel 1976.
  • 19 Ott 2015 09.53
Il presidente uscente della Guinea è confermato dalle urne. Lo ha annunciato la commissione elettorale dopo le elezioni dell’11 ottobre: Alpha Condé, di 77 anni, ha ottenuto al primo turno il 58 per cento dei voti. Il leader dell’opposizione Cellou Dalein Diallo, che aveva denunciato irregolarità e convocato proteste, è arrivato al 31 per cento.
  • 16 Ott 2015 17.52
Due nuovi casi di ebola in Guinea. L’ha confermato l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms). Una persona ha contratto il virus nella città di Forécariah, l’altra nella capitale Conakry. Sono i primi casi delle ultime due settimane in Africa occidentale.
  • 15 Ott 2015 12.31
Il presidente Alpha Condé in testa alle elezioni in Guinea. Lo rivelano i risultati parziali, annunciati ieri sera dalla commissione elettorale indipendente. Il leader dell’opposizione Cellou Dalein Diallo, che aveva denunciato brogli, ha annunciato che si ritirerà.
pubblicità
  • 14 Ott 2015 12.03

La protesta degli oppositori in Guinea

Gli osservatori dell’Unione europea hanno dichiarato che le elezioni dell’11 ottobre in Guinea si sono svolte con regolarità e che le frodi segnalate dal partito di opposizione guidato da Cellou Dalein Diallo non modificheranno l’esito del voto. Secondo i risultati preliminari il presidente uscente Alpha Condé è in vantaggio. L’opposizione lo accusa di avere commesso brogli per ottenere un secondo mandato e chiede di tornare alle urne.

Ieri nella periferia della capitale Conakry decine di manifestanti, sostenitori del partito di opposizione, sono scesi in strada scontrandosi con la polizia che è intervenuta con i gas lacrimogeni.

Alle elezioni erano stati chiamati a votare sei milioni di elettori che potevano scegliere tra sette candidati tra cui il presidente uscente Alpha Condé e il leader dell’opposizione Cellou Dalein Diallo.

Le forze di sicurezza pattugliano una strada durante la protesta dei sostenitori di Cellou Dalein Diallo nella periferia di Conakry, il 13 ottobre.
Alcune pietre usate dai manifestanti durante la protesta nella periferia di Conakry, il 13 ottobre.
  • 12 Ott 2015 19.53

In Guinea l’opposizione chiede l’annullamento delle presidenziali

Senza nemmeno aspettare il responso delle urne, il principale candidato dell’opposizione, Cellou Dalein Diallo, ha annunciato che non accetterà il risultato delle elezioni presidenziali dell’11 ottobre. Lo stesso hanno fatto gli altri sei candidati che sfidavano il presidente uscente Alpha Condé: ora accusano il voto di gravi irregolarità e ne chiedono l’annullamento. Leggi

  • 11 Ott 2015 14.53
Alta l’affluenza alle elezioni presidenziali in Guinea. Sei milioni di elettori sono chiamati a scegliere fra sette candidati, tra i quali anche il presidente uscente Alpha Condé e il leader dell’opposizione Cellou Dalein Diallo che il 10 ottobre ha invitato i suoi sostenitori a mettere fine alle proteste e a partecipare al voto. Schierati 19mila agenti e osservatori internazionali per evitare violenze.
  • 11 Ott 2015 14.50

Elezioni in Guinea, alta l’affluenza

Sei milioni di elettori sono chiamati a scegliere fra sette candidati, tra i quali anche il presidente uscente Alpha Condé e il leader dell’opposizione Cellou Dalein Diallo che il 10 ottobre ha invitato i suoi sostenitori a mettere fine alle proteste e a partecipare al voto. Leggi

  • 11 Ott 2015 11.35
Si vota in Guinea, in un clima di tensione. Il presidente Alpha Condé è il favorito per un secondo mandato. L’opposizione aveva chiesto di rimandare il voto, denunciando brogli e irregolarità. Sono arrivati nel paese osservatori dell’Unione africana e dell’Unione europea e sono stati schierati 16mila agenti per evitare violenze.
pubblicità