NUOVE NOTIZIE

PAESI
NUOVE NOTIZIE

Iraq

Iraq

Capitale
Baghdad
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Dinaro iracheno
Superficie

  • 21 Mar 2017 09.13

Lontano dagli scontri 

Famiglie irachene fuggite dagli scontri tra l’esercito e i jihadisti del gruppo Stato islamico in corso a Mosul, durante il trasferimento al campo profughi di Hammam al Alil. L’offensiva per riconquistare la seconda città irachena è cominciata ad ottobre del 2016.
  • 20 Mar 2017 18.37
È esplosa un’autobomba a Baghdad, in Iraq, morte 23 persone. L’esplosione è avvenuta in una strada commerciale, molto affollata, nel quartiere sciita di Amil, nella capitale irachena. I feriti sono 45.
pubblicità
  • 17 Mar 2017 15.30

Nel paese dei curdi

Fino al 30 marzo è in mostra all’Urban center di Rovereto Il paese dei curdi, che raccoglie gli scatti di Lorenzo Meloni. Questo lavoro racconta il Rojava e Kobane, due luoghi simbolo per la storia recente dei curdi. Leggi

  • 17 Mar 2017 12.05

Gli abitanti di Mosul sono stretti tra due minacce

Per i civili che vivono nella città irachena i pericoli aumentano man mano che l’esercito di Baghdad avanza nel centro. Il capo della polizia federale ha annunciato che le forze irachene controllano il ponte di ferro sul fiume Tigri, e si trovano ormai ad appena 800 metri dalla Grande moschea. Leggi

  • 16 Mar 2017 12.22

Ritrovata una fossa comune a Mosul

Un poliziotto iracheno circondato dai corpi ritrovati in una fossa comune, in un’area di Mosul che è stata riconquistata recentemente dall’esercito dopo essere stata sotto il controllo del gruppo Stato islamico.
pubblicità
  • 15 Mar 2017 09.17

Strade di Mosul

Un uomo cammina in una strada nella parte occidentale di Mosul, dove l’esercito iracheno sta continuando l’offensiva contro il gruppo Stato islamico. Si stima che più di 80mila persone sono dovute scappare dai combattimenti.
  • 14 Mar 2017 16.27

In fila per il cibo a Mosul

Una fila per ricevere del cibo in un quartiere di Mosul che è stato recentemente riconquistato dall’esercito iracheno.
  • 13 Mar 2017 07.56

Sfollati a Mosul

Sfollati iracheni in un punto di raccolta controllato dall’esercito nella parte occidentale di Mosul, in Iraq, dove continua l’offensiva contro il gruppo Stato islamico.
  • 10 Mar 2017 13.10

Offensiva a Shuhada

Un agente delle forze antiterrorismo irachene all’interno di un edificio nel quartiere Shuhada di Mosul, durante un’offensiva contro i jihadisti del gruppo Stato islamico.
  • 10 Mar 2017 11.33

Il mese più difficile per gli abitanti di Mosul

Mentre nella parte ovest di Mosul i combattimenti s’intensificano, molti iracheni hanno condiviso sui loro profili Facebook e Twitter la foto di una donna che scappa dalla città stringendo uno dei suoi due figli al petto e tenendo l’altro per mano. È diventata il simbolo dell’orrore dei profughi per la guerra. Leggi

pubblicità
  • 09 Mar 2017 15.04

In fuga dalla battaglia

Abitanti di Mosul che hanno dovuto lasciare la città irachena in seguito ai combattimenti tra l’esercito e il gruppo Stato islamico. Si stima che l’ultima parte dell’offensiva abbia costretto più di 45mila persona alla fuga.
  • 09 Mar 2017 10.41
Attentato contro una festa di matrimonio in Iraq, almeno 26 morti. L’attacco suicida è avvenuto ad Hajjaj, un villaggio vicino a Tikrit, nel nord del paese. Le forze di sicurezza irachene avevano ripreso il controllo di Tikrit dai jihadisti del gruppo Stato islamico nell’aprile del 2015. È tuttora in corso l’operazione dell’esercito di Baghdad e dei suoi alleati per riconquistare Mosul. Secondo alcune fonti statunitensi e irachene, negli ultimi giorni il leader del gruppo Stato islamico, Abu Bakr al Baghdadi, ha abbandonato Mosul per nascondersi nel deserto.
  • 08 Mar 2017 12.38

La guerra nel museo

Un poliziotto iracheno ispeziona l’interno di un museo di Mosul, gravemente danneggiato dai combattimenti tra l’esercito e il gruppo Stato islamico. La maggior parte delle opere contenute nel museo sono andate distrutte.
  • 07 Mar 2017 16.36

Durante l’offensiva su Mosul

Uno sfollato nella parte occidentale di Mosul, dove è in corso l’offensiva dell’esercito iracheno contro i jihadisti del gruppo Stato islamico.
  • 07 Mar 2017 11.03

Un piano per il futuro di Mosul

Il giornalista curdo Delovan Barwari ha seguito le ultime operazioni militari a Mosul dalle file dell’esercito. Anche se ha constatato che il morale delle truppe è alto, lui si dice poco ottimista. Barwari è convinto che molti jihadisti siano riusciti a scappare o a infiltrarsi fra i profughi. Leggi

pubblicità
  • 07 Mar 2017 08.24
Le truppe irachene hanno ripreso il controllo degli uffici del governo a Mosul. L’esercito governativo continua ad avanzare e ha occupato un altro ponte che era nelle mani del gruppo Stato islamico. Lo annunciano fonti militari. L’attacco contro l’edificio governativo della provincia di Ninive, che ora è quasi del tutto distrutto, è avvenuto nella notte. La zona est della città, una roccaforte dei jihadisti nel paese, è stata riconquistata a gennaio.
  • 06 Mar 2017 08.02

In fuga dalla battaglia di Mosul

Iracheni si ritrovano in un punto di raccolta dopo essere scappati dalla parte occidentale di Mosul, dove sono in corso i combattimenti tra l’esercito e il gruppo Stato islamico. L’ultima parte dell’offensiva nella città irachena ha costretto più di 45mila civili alla fuga.
  • 05 Mar 2017 16.49
Il numero totale di sfollati di Mosul ha superato le 200mila persone. Secondo l’Organizzazione internazionale per le migrazioni (Iom) più di 200mila persone sono state costrette ad abbandonare le proprie case per fuggire agli scontri tra le forze governative irachene, sostenute dagli Stati Uniti, e i militanti del gruppo Stato islamico che hanno controllato la città a nord dell’Iraq dal 2014. Varie agenzie umanitarie temono che i campi di accoglienza per i profughi raggiungeranno presto la massima capienza. Le forze irachene hanno riconquistato la parte occidentale di Mosul dopo cento giorni di combattimento e hanno lanciato l’offensiva sui distretti occidentali lo scorso 19 febbraio.
  • 04 Mar 2017 16.53
Le Nazioni Unite sospettano l’uso di armi chimiche nella battaglia per Mosul, in Iraq. L’Organizzazione mondiale della sanità ha comunicato di aver predisposto un piano d’emergenza per curare almeno dodici persone, tra cui anche donne e bambini, che sarebbero state esposte a sostanze tossiche ad est di Mosul. La coordinatrice umanitaria delle Nazioni Unite per l’Iraq Lise Grande ha richiesto l’apertura di un’indagine sul caso. Forze governative irachene, sostenute dagli Stati Uniti, stanno conducendo un’offensiva contro il gruppo Stato islamico per costringere i jihadisti ad abbandonare la città.
  • 02 Mar 2017 08.45

Soccorsi a ovest di Mosul

Civili feriti nei combattimenti tra l’esercito iracheno e il gruppo Stato islamico vengono curati in un ospedale da campo, nella parte occidentale di Mosul, in Iraq.
pubblicità