NUOVE NOTIZIE

PAESI
NUOVE NOTIZIE

Yemen

Yemen

Capitale
San'a
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Rial yemenita
Superficie

  • 23 Mar 2017 17.12

Sono passati due anni dall’inizio della guerra nello Yemen

Da due anni nello Yemen è in corso una guerra tra le forze armate lealiste, che sostengono il presidente Abd Rabbo Mansur Hadi e i ribelli houthi. Gli houthi sono un gruppo armato sciita, nato nel 1992. Nel 2014 il movimento organizzò delle manifestazioni contro il governo, accusandolo di corruzione e di avere posizioni troppo filostatunitensi. Leggi

  • 17 Mar 2017 18.43
Quarantadue rifugiati somali sono stati uccisi in un raid al largo della costa dello Yemen. Secondo una guardia costiera della zona di Hodeidah, attualmente controllata dai ribelli houthi, i rifugiati sono stati attaccati da un elicottero Apache nei pressi dello stretto di Bab al Mandeb. L’imbarcazione era salpata dallo Yemen ed era diretta in Sudan. Circa 80 rifugiati sono stati soccorsi dopo l’incidente. Non è ancora chiaro chi abbia condotto l’attacco. Tra le vittime ci sono donne e bambini.
pubblicità
  • 17 Mar 2017 18.42
Almeno 34 morti in un attacco dei ribelli nello Yemen. I miliziani dell’opposizione hanno lanciato dei missili contro la moschea di una basa militare nella provincia di Mariba, a est della capitale Sanaa. Tra le vittime ci sono civili e soldati dell’esercito governativo.
  • 11 Mar 2017 11.20
Secondo le Nazioni Unite più di 20 milioni di persone sono in condizioni di carestia. Lo Yemen, il Sud Sudan, la Somalia e il nordest della Nigeria stanno attraversando una delle più gravi crisi umanitarie dalla fine della seconda guerra mondiale. È quanto ha detto Stephen O’Brien nel suo appello al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Per affrontare la crisi è necessario mobilitare 4,4 miliardi di dollari entro luglio. Secondo i parametri Onu, si ha una carestia quando più del 30 per cento dei bambini al di sotto dei cinque anni soffre di malnutrizione acuta e il tasso di mortalità è di due o più morti al giorno ogni 10mila persone.
  • 11 Mar 2017 10.49
Almeno 22 civili sono morti in un raid aereo della coalizione a guida saudita in Yemen. L’attacco aereo ha colpito un mercato vicino al villaggio di pesca di Khoukha, nella parte occidentale del paese. I missili hanno provocato un incendio in cui sono morte almeno ventidue persone. Ci sono decine di feriti, alcuni dei quali hanno riportato ustioni gravi. Khoukha e la vicina città di Hodeidah sono controllate dai ribelli houthi alleati dell’Iran, che nel 2014 hanno costretto all’esilio il governo filosaudita del presidente Abd Rabbu Mansour Hadi.
pubblicità
  • 08 Mar 2017 11.42

Nello Yemen gli Stati Uniti intensificano i raid contro Al Qaeda

Washington ha rafforzato la campagna di bombardamenti contro Al Qaeda nella penisola araba (Aqap) per eliminare i jihadisti dallo Yemen. Da alcuni giorni hanno moltiplicato gli attacchi nel sud del paese, al confine tra le province di Shabwa, Abyan e Al Bayda. Leggi

  • 24 Feb 2017 09.46
Un attentato suicida in Yemen provoca cinque morti e tre feriti. Un uomo ha fatto esplodere un’autobomba all’ingresso del campo militare Najda a Zinjibar, capitale della provincia di Abyan, nel sud del paese. Le fonti di sicurezza riferiscono che cinque persone sono morte e tre sono rimaste ferite. L’attentato non è ancora stato rivendicato ma, secondo la fonte citata, potrebbe trattarsi di Al Qaeda, che ha condotto attacchi simili in passato nella zona.
  • 17 Feb 2017 11.02

Le scommesse rischiose del principe saudita Mohammed bin Salman

Il vice principe ereditario e ministro della difesa dell’Arabia Saudita, Mohammed bin Salman, 31 anni, ama giocare d’azzardo ma non sempre calcola bene i rischi. La prima scommessa fallita è stata intervenire nello Yemen con una campagna di bombardamenti aerei che ha ucciso almeno diecimila yemeniti ed è costata all’Arabia Saudita decine di miliardi di dollari. Leggi

  • 16 Feb 2017 14.48

Bombardamenti a nord di Sanaa

Dopo un bombardamento che ha colpito una casa in cui era in corso una cerimonia funebre a nord di Sanaa, nello Yemen. I ribelli houthi hanno accusato del raid la coalizione guidata dall’Arabia Saudita. 
  • 16 Feb 2017 11.36
Raid aereo su una cerimonia funebre nel nord dello Yemen, almeno nove morti. Le vittime sono almeno otto donne e un bambino, rimasti uccisi in un bombardamento che ha colpito la casa di un leader tribale a Sharah, una località controllata dai ribelli houthi a nord della capitale Sanaa. Nell’abitazione era in corso una cerimonia funebre. I ribelli accusano del raid l’Arabia Saudita.
pubblicità
  • 30 Gen 2017 16.49

Nello Yemen la situazione umanitaria è sempre più grave

Nonostante la guerra civile in corso da due anni, il paese è finito nella lista nera dell’amministrazione Trump. Allo stesso tempo, nello Yemen si è svolto il primo raid delle forze speciali ordinato dal nuovo presidente statunitense. Leggi

  • 29 Gen 2017 18.08
Quattordici presunti membri di Al Qaeda sono stati uccisi in un raid statunitense nello Yemen. Si tratta del primo attacco del genere autorizzato dal presidente Trump, e ha coinvolto le forze speciali, nonché l’uso di missili ed elicotteri. Nel distretto di Yakla, nello Yemen centrale, sono morti tre leader di Al Qaeda nella penisola araba, tra cui Abdul Raouf al Zahab. Fonti locali riportano anche vittime civili, almeno 30 morti, tra cui anche dieci donne e tre bambini. L’esercito statunitense ha confermato che un soldato statunitense è morto e tre sono rimasti feriti.
  • 28 Gen 2017 14.24
Secondo le Nazioni Unite, la crisi alimentare in Yemen potrebbe trasformasi in carestia entro l’anno. Il sottosegretario generale per gli affari umanitari delle Nazioni Unite Stephen O’Brien ha riferito al Consiglio di sicurezza Onu che due milioni persone hanno bisogno di assistenza alimentare d’emergenza e che la malnutrizione infantile è salita del 63% nell’ultimo anno. La povertà, il conflitto e l’embargo navale imposti dalla coalizione a guida saudita hanno aggravato la situazione. Nel paese 14 milioni di persone soffrono di insicurezza alimentare e circa 2.2 milioni di bambini sono gravemente malnutriti.
  • 22 Gen 2017 16.15
​Circa 70 morti nei combattimenti tra le armate governative e i ribelli in Yemen. Secondo fonti mediche e di sicurezza, sarebbero 66 le vittime dei combattimenti e degli attacchi aerei avvenuti nelle ultime ventiquattro ore sulle costa occidentale dello Yemen. I ribelli sciiti houthi e i loro alleati, i partigiani dell’ex presidente Ali Abdullah Saleh, hanno perso 52 combattenti nella regione di Mokha sul mar Rosso, colpita da raid aerei della coalizione a guida saudita. Quattordici soldati delle forze governative sono morte negli scontri.
  • 14 Gen 2017 15.21
Scontri tra i ribelli e le forze governative provocano 26 morti in Yemen. Almeno ventisei combattenti, di cui ventuno ribelli houthi, sono morti il 14 gennaio in una serie di scontri nel distretto di Bab al Mandeb. Gli scontri arrivano dopo una settimana di offensive da parte delle forze lealiste sostenute dall’aviazione e dalla marina della coalizione araba a guida saudita. L’obiettivo era riconquistare dai ribelli un tratto di costa di circa 450 chilometri sul Mar rosso, dove si trovano le città di Mokha, Hodeida e Midi.
pubblicità
  • 12 Gen 2017 09.20

Nel nordovest dello Yemen

Un ribelle houti passa accanto a degli edifici distrutti dai bombardamenti condotti dalla coalizione guidata dall’Arabia Saudita a Saada, nel nordovest dello Yemen. Dal marzo del 2015 nella guerra civile in corso nel paese sono morte più di settemila persone.
  • 04 Gen 2017 15.04

Tra le macerie di Saada

Tra le macerie di una casa distrutta durante un bombardamento condotto dalla coalizione guidata dall’Arabia Saudita a Saada, nel nordovest dello Yemen.  Dal marzo del 2015 a causa della guerra civile, nel paese sono morte più di settemila persone.
  • 18 Dic 2016 17.07
Almeno 48 soldati sono morti in un attacco suicida in Yemen. L’esplosione è avvenuta il 18 dicembre nella città portuale di Aden, mentre i soldati erano in fila per ritirare il loro salario nella base militare del distretto di Khor Maksar. Oltre ai trenta morti, circa ottanta soldati sono stati feriti. Aden è la capitale temporanea del governo yemenita in esilio in Arabia Saudita da marzo 2015, dopo che la maggioranza houthi ha preso il controllo della capitale Sanaa. L’attacco è stato rivendicato dal gruppo Stato islamico (Is).
  • 13 Dic 2016 17.57

Nella periferia di Sanaa

Fuori da una fabbrica di rifiuti colpita da un bombardamento condotto dalla coalizione guidata dall’Arabia Saudita nella periferia di Sanaa, nello Yemen.
  • 10 Dic 2016 17.55
Un attacco suicida in una base militare nel sud dello Yemen uccide almeno 35 soldati. L’attacco è avvenuto il 10 dicembre in una base militare nella città di Aden, nel sud del paese, sotto il controllo delle forze governative. Il bilancio delle vittime potrebbe salire a cinquanta morti e i feriti sono più di settanta. L’attacco non è stato ancora rivendicato. Da marzo 2015, nel paese forze alleate con l’ex presidente Abdrabbuh Mansour Hadi si scontrano con i ribelli houthi.
pubblicità