Nel quartiere di Sheikh Jarrah, dove la realtà produce odio
Parole
Conflitto o lotta? Sfratto o espulsione? È un’illusione pensare che le parole siano neutre, per questo è importante cercare di sceglierle con cura.
È vero che in Italia il #MeToo non c’è mai stato?
Molti dicono che il “movimento” sia morto o non si sia mai diffuso come negli Stati Uniti. Ma non è proprio così.
Ultimo appuntamento con il festival 
Il prossimo fine settimana si parlerà in streaming di slow journalism, vaccini, conflitti sull’acqua e nuovi modelli femminili.
pubblicità

Ultimi articoli


Gloria mundi, a Marsiglia non si ride più
Il nuovo film di Robert Guédiguian è insolitamente cupo. Esce in sala anche The human voice, corto di trenta minuti di Pedro Almodóvar con Tilda Swinton.
Racconti in bicicletta
Nel suo nuovo lavoro Mandeep e altri racconti, il fotografo Filippo Trojano ha legato insieme due storie di immigrazione nella zona dell’agro pontino, in provincia di Latina.
Gli errori da evitare in futuro e le altre notizie sul virus
Un rapporto indipendente chiede maggiore collaborazione sanitaria a livello globale, petizione in Giappone per annullare le Olimpiadi, il Regno Unito preoccupato da una nuova variante: l’attualità sulla pandemia.
Il pianoforte bianco
I miei genitori se ne sono andati a breve distanza l’uno dall’altro lasciando una casa colma di passato. Tengo tutto? Getto via tutto?
Marx non aveva tutti i torti
È difficile non cogliere la straordinaria lungimiranza di Marx e la sua comprensione della natura, della parabola e della direzione del capitalismo. Dall’archivio di Internazionale.
pubblicità
pubblicità

Il settimanale


14/20 maggio 2021 • Numero 1409 La dittatura immaginaria
La cancel culture, il politicamente corretto e perché confrontarsi con gli altri è quello che conta veramente
Altri numeri
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.