Una canzone, mille cover

23 febbraio 2018 10:43

La #canzonedelgiorno è di Leonard Cohen. Uscì nel nel suo Various positions, del 1984, e passò relativamente inosservata. Poi nel 1991 spuntò la versione di John Cale, nel cd di cover coheniane I’m your fan (bellissimo). Nel 1994 fu il turno di Jeff Buckley, che la mise nel suo unico, trionfale album Grace imponendola definitivamente come standard per tutti, dai cantanti di piano bar ai signori che chiedono un soldino in metropolitana (è così che l’ho sentita stamattina). Nel 2001 arrivò anche Rufus Wainwright, che la interpretò nella colonna sonora di Shrek. Mai abbastanza.


pubblicità

Articolo successivo

Una nuova civiltà
Domenico Starnone