Faccia allegra

05 dicembre 2018 10:10

Ci sono poche voci inconfondibili quanto quella di Blossom Dearie, traducibile più o meno come “fiore carino”. Era il suo vero nome e dà perfettamente l’idea di cosa aspettarsi dalla sua musica: uno swing leggerissimo e rilassante, e una cantante gentilmente allegra con la sua assurda voce da bambina. La #canzonedelgiorno è un’esempio perfetto dei suoi dischi, sempre accompagnati da piccole band di ottimi musicisti jazz in libera uscita. Se vi svegliate male è un buon sistema per provare a tirarvi su.


pubblicità

Articolo successivo

Natale a Baghdad
Zuhair al Jezairy