Da venerdì sera a sabato mattina

07 dicembre 2018 09:40

Lo ska nasce in Giamaica alla fine del 1960, si diffonde rapidamente anche nel Regno Unito, importato dagli immigrati del paese che era diventato indipendente nel 1962, poi alla fine del decennio passa un po’ di moda, scavalcato dal reggae tra i ritmi originari dei Caraibi. Finché, nella seconda metà degli anni settanta, da Coventry arrivano gli Specials, che fondano l’etichetta 2 Tone Records e danno vita a un revival subito molto popolare, anche perché (come scoprii anch’io dieci anni dopo, giovane bassista) rispetto al reggae lo ska è decisamente più facile da suonare.

Gli Specials ci hanno lasciato tanti dischi sempre infallibili a tutte le feste. La #canzonedelgiorno è uno dei miei preferiti. Era il secondo pezzo della B side di Ghost town, cupo singolo del 1981. Massimissimo rispetto.


pubblicità

Articolo successivo

I migliori album del 2018
Giovanni Ansaldo