Rallenta!

07 gennaio 2019 11:07

Larry Williams, una sorta di gemello di Little Richard, alla fine degli anni cinquanta cominciò a fare una serie di canzoni che rimangono un modello del miglior rock’n’roll, brutale e potente. Aveva una vita agitata, tra droga e crimini vari, e la sua carriera rimase ondivaga. Però i suoi pezzi attraversarono l’oceano e trovarono dei fan tra i giovani gruppi inglesi dell’epoca. Se conoscete un po’ a fondo la discografia dei primi Beatles e Rolling Stones troverete tante sue cover. Una è la #canzonedelgiorno di oggi, che spuntò nel folgorante ep dei Beatles Long tall Sally, del 1964. Tutta musica imperdibile. Buon anno.


Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Baghdad chiede indietro i suoi tesori archeologici
Zuhair al Jezairy
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.