Ti amo quando dormi

20 febbraio 2019 09:39

Tracie Young aveva 17 anni quando nel 1982 venne acchiappata da Paul Weller per la sua neonata etichetta Respond Records. Fece i cori per Beat surrender, l’ultimo singolo dei Jam, e Speak like a child, il primo singolo degli Style Council. E subito dopo pubblicò un simpatico album pop, Far from the hurting kind, che cominciava con la #canzonedelgiorno. È un pezzo di Elvis Costello: la musica era già pronta, è di un’altra canzone, Joe Porterhouse, che poi finì nel suo famoso disco brutto con gli Attractions. Però per la giovane Tracie (che intanto aveva perso il cognome) scrisse delle parole diverse, trasformandola in una canzone d’amore.


Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Nella terra dei migranti
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.