Nel giardino

22 marzo 2019 11:05

Il secondo album degli Eurythmics, Sweet dreams (are made of this), uscì nel 1983, lanciato da un anno di singoli di crescente successo. Andò bene e diede il via a una carriera molto fortunata per il duo di Annie Lennox e Dave Stewart. Il loro primo album, In the garden, era uscito nel 1981 e se n’erano accorti in pochi. Era prodotto da Conny Plank, colonna del krautrock, con una band che comprendeva star della scena tedesca, come Holger Czukay e Jaki Liebezeit dei Can, e di quella americana, come Clem Burke, batterista dei Blondie. È un disco veramente speciale. La #canzonedelgiorno viene da lì.


Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Il ruolo rimosso delle donne nella resistenza
Annalisa Camilli
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.