In guerra

21 ottobre 2019 10:34

Tra il 1979 e il 1980 i Talking Heads hanno dato vita a due album che hanno segnato il loro tempo e che non invecchiano mai, anzi. Il mio preferito (forse IL mio disco preferito in assoluto, tutti compresi) è Remain in light, del 1980. Ma Fear of music, prodotto con lo zampino di Brian Eno nel 1979, più lo sento e più cresce. La #canzonedelgiorno viene da lì. Il video è da Stop making sense, strutturatissimo live del 1983. Il film del concerto, diretto da Jonathan Demme, è IL più bel film di concerto che ci sia (troppi superlativi? No!). Tutti in piedi a ballare con David Byrne e soci.


Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Quello che resta
Maysa Moroni
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.