Non c’è paura

20 novembre 2019 09:43

Nel marzo del 1980 Edoardo Bennato fece un numero insolito, pubblicando due album in quindici giorni. Il primo era il sorprendente Uffà! Uffà!, che è già passato da queste parti. Il secondo era una rilettura pop di Peter Pan e fu il disco più venduto dell’anno. Non invecchia mai: ieri ero dalla mia gelataia di riferimento, la radio trasmetteva la #canzonedelgiorno e lei, che secondo me ha meno di trent’anni, la canticchiava a memoria. “Com’è che conosci una canzone di quando facevo le scuole medie?”, mi sono permesso di chiederle. “Ma che significa, Bennato non invecchia”, ha risposto lei entusiasta. Viva la rockstar di riferimento dei bambini. Il video è un bel live alla tv tedesca.


Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Lavaggio delicato
Claudio Rossi Marcelli
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.